Comune di Refrontolo

Numero Unico Emergenza


A partire da dicembre 2008, i cittadini  dell'Unione europea possono contattare i servizi di emergenza da qualsiasi località dell'UE chiamando gratuitamente il 112, il numero unico di emergenza, sia da telefoni fissi che da cellulari. Solo un europeo su quattro è tuttavia a conoscenza del fatto che questo numero salva-vita esiste in altri Stati membri e quasi tre persone su dieci tra quelle che hanno chiamato il 112 in altri paesi hanno avuto problemi linguistici.

112 - Il numero unico di emergenza dell'Unione Europea

112 - The European emergency number
 



I.C.E. (In Case of Emergency)
 

Prima di partire è bene premunirsi nel caso in cui si verifichino delle difficoltà. Dobbiamo calcolare purtroppo eventuali incidenti o simili. Per questo sarebbe opportuno portare con noi un telefono cellulare in modo da essere rintracciati dai soccorritori. Spesso accade però che le squadre d'intervento, la polizia o il personale ospedaliero non riescono a mettersi in contatto con le persone giuste.

Per questo motivo il paramedico Bob Brotchie, nel maggio 2005, ha proposto di memorizzare nella rubrica del proprio telefono cellulare una persona da contattare in caso di emergenza.

Per facilitare il tutto è consigliabile memorizzare il numero in questione sottoforma di sigla. Quella riconosciuta a livello internazionale per i casi di emergenza è "ICE" (= In Case of Emergency). Creiamo quindi nella nostra rubrica la voce ICE e memorizziamo il numero della persona da chiamare. Le squadre di soccorso, la polizia o i vigili del fuoco, sapranno subito chi informare. Per memorizzare più numeri, creiamo le voci ICE1, ICE2, ICE3 ecc.