Comune di Refrontolo

Avviso

Pubblicata il 30/03/2018

La Giunta comunale di Refrontolo trova opportuno aggiornare i propri cittadini sullo stato d’attuazione delle Opere Pubbliche che, concluso l’iter progettuale, risultano ad oggi iniziate, o prossime alla consegna dei lavori.
 
L’ammontare complessivo delle Opere risulta pari ad Euro 513.900,00.-, così suddivisi:
 
“Realizzazione dei nuovi loculi ossario presso il cimitero comunale di Refrontolo”: i lavori, approvati con deliberazione della Giunta comunale n° 114/2017 per un importo complessivo di Euro 30.000,00.-, sono stati affidati all’Impresa De Coppi S.n.c. di Pieve di Soligo, sono iniziati il giorno 20 marzo 2018 e dovranno concludersi entro 60 giorni.
 
“Restauro esterno edificio Villa Spada”: l’intervento, approvato dalla Giunta comunale con Delibera n° 38/2017 per  un importo complessivo di Euro 190.000,00.-, è stato affidato alla Ditta Maroso Ivo Enzo S.r.l. con sede in Marostica; i lavori sono iniziati il giorno 19 Marzo 2018 e dovranno concludersi entro 210 giorni decorrenti da tale data.
 
Realizzazione dell’impianto di pubblica illuminazione del tratto meridionale di via Boschi e dell’imbocco della strada di accesso agli impianti sportivi”: l’opera, dell’importo complessivo di Euro 43.900,00.- è stata approvata dalla Giunta comunale con atto n° 115/2017 e sono stati aggiudicati alla Ditta A.S. di Andreatta Impianti Elettrici S.r.l. di Fonte. L’inizio dei lavori è previsto per il giorno 09 Aprile 2018 e la durata contrattuale degli stessi è prevista in 45 giorni naturali e consecutivi.
 
“Miglioramento della sicurezza stradale di via Colvendrame a Refrontolo – 1° stralcio” l’opera è stata approvata con delibera della Giunta comunale n° 118/2017 e ammonta a complessivi Euro 250.000,00.-; la gara per l’affidamento dei lavori si è conclusa il giorno 20 marzo 2018 con l’apertura delle offerte pervenute, ed è in corso l’aggiudicazione alla Ditta che ha presentato la migliore offerta. La consegna dei lavori dovrebbe avvenire presumibilmente entro il mese di Aprile p.v.; il tempo contrattuale concesso per la realizzazione dei lavori è di giorni 100.
  
Gli Amministratori e gli uffici comunali restano disponibili per qualsiasi ulteriore chiarimento e delucidazione.

Facebook Google+ Twitter